Trattamento Privacy
  • Registrati

Normativa ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196

(Codice in materia di protezione dei dati personali)

Adeguamento ai sensi del regolamento (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche

In data 1 gennaio 2004 è entrato in vigore il nuovo Codice in materia di protezione dei dati personali, approvato con Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, che ha abrogato e sostituito la legge 31 dicembre 1996 n. 675. Il Codice stabilisce, in particolare, che il soggetto i cui dati siano oggetto di trattamento debba essere preventivamente informato in merito all’utilizzo dei dati medesimi. Si è tenuto conto anche dell’adeguamento previsto dal regolamento UE 2016/679 drl Parlamento Europeo e del consiglio del 27 aprile 2016 (qui di seguito denominato “Regolamento”).

L’Associazione Lavoro Over 40 (qui di seguito, per brevità, denominata anche “l’Associazione”) comunica quanto segue.

  

  1. FONTI DEI DATI PERSONALI

I dati personali trattati dall’Associazione sono raccolti direttamente presso i soggetti ai quali i dati si riferiscono. E ne viene data informazione all'interessato (Art 13.1 Codice e Art 13 del Regolamento).

Il Codice (Art 13.4) ed il Regolamento (Art 14) stabiliscono in particolare che se i dati personali non sono raccolti presso l'interessato, l'informativa di legge, comprensiva delle categorie di dati trattati, sia data al medesimo interessato all'atto della registrazione dei dati o, quando è prevista la loro comunicazione, non oltre la prima comunicazione e, comunque, non oltre un mese dalla raccolta (art 14.3.a Regolamento)

In entrambi i casi alla persona verranno comunicati l’identità del responsabili del trattamento e della protezione dei dati, le finalità del trattamento, gli eventuali destinatari dei dati personali, il diritto di richiedere l’accesso ai dati personali e la revoca degli stessi (Art 13 Codice e Artt. 13 e14 del Regolamento).

 

 

  1. CONSENSO

Il trattamento dei dati personali viene autorizzato in forma scritta o automatizzata ma comunque distinta ed inequivocabile da altre forme di consenso. (Art. 23 Codice. Art. 7.2 del Regolamento)

L’interessato ha diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento avvenuto prima della revoca. (Art. 7.3 del regolamento)

Il consenso dei minori è valido a partire dai 16 anni (Art 8.1.Regolamento)

Qualora si rendesse necessario il trattamento di dati sensibili essi saranno soggetti a consenso esplicito in forma scritta ( Art 23.3 Codice Art 9.2.a Regolamento)

 

  1. DATI SENSIBILI

Il Codice (Art 4.1.b) ed il Regolamento (Art 9.1) considerano “sensibili” i dati personali i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale od orientamento sessuale.

In conformità al proprio statuto ed alle proprie finalità istituzionali, l’Associazione dichiara di non effettuare trattamenti di dati sensibili relativi a soci o terzi. I dati sensibili che fossero comunicati in qualsiasi forma all’Associazione dagli interessati non saranno conservati. Qualora si rendesse necessario il trattamento di dati sensibili essi saranno soggetti a consenso esplicito (Art 9.2.a Regolamento e Art. 23.3 Codice).

 

 

  1. FINALITA’ E MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

  1. I dati personali sono trattati nell’ambito dell’attività dell’Associazione per le seguenti finalità:

  1. adempimento di obblighi previsti da leggi, regolamenti o norme comunitarie, nonché da disposizioni impartite dalle Autorità a a ciò legittimate;

  2. instaurazione e gestione di rapporti di natura associativa, contrattuale e/o extracontrattuale con soci, aspiranti soci, banche, clienti, fornitori, collaboratori, professionisti e terzi in genere;

  3. altre finalità connesse all’attività dell’Associazione, ritenute necessarie per il raggiungimento degli scopi previsti dallo Statuto, per migliorare i servizi offerti dall’Associazione e/o per far conoscere servizi e proposte di altri soggetti coi quali l’Associazione abbia concluso accordi.

  1. Il trattamento dei dati personali avviene manualmente e/o in modo automatizzato, per mezzo di strumenti elettronici, informatici e telematici, con criteri strettamente correlati alle finalità di cui al precedente paragrafo 3.1. ed in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

  2. In ottemperanza agli articoli Artt. 13.2.a e 14.2.a Regolamento si comunica che i dati personali non sono soggetti a limitazione temporale e saranno conservati fino alla eventuale revoca dell’interessato comunicata in forma scritta o con mezzi elettronici al titolare del trattamento (punto 6 )

 

  1. CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

(Art 13.1.d Codice Artt 13.1.e 14.1.e Regolamento)

 Si premette che per "comunicazione" s’intende il dare conoscenza dei dati personali a uno o più soggetti determinati diversi dall'interessato, dal rappresentante legale dell’Associazione, dal Responsabile del trattamento nominato dall’Associazione e dagli incaricati dell’Associazione, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione (Art 4.l Codice). L’elenco completo, e costantemente aggiornato, del Responsabile e degli incaricati alla comunicazione è conoscibile visitando il sito www.lavoro-overr40.it, ovvero facendone richiesta scritta all’Associazione.

I dati personali in possesso dell’Associazione potranno essere comunicati:

  1. a soggetti esterni (come a titolo esemplificativo professionisti in materia contabile, fiscale o legale di fiducia dell’Associazione, o istituti di credito bancari e postali, oppure aziende o enti con cui si sviluppano rapporti di inserimento lavorativo a favore degli interessati), dei quali l’Associazione si avvalga nell’instaurazione e gestione dei rapporti coi propri soci, qualora ciò sia necessario per adempiere ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, ovvero per eseguire obblighi derivanti dallo statuto dell’Associazione o da un contratto del quale è parte l'interessato o per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche richieste dell'interessato;

  2. A soggetti appartenenti alla Associazione per finalità di collaborazione lavorativa, salvo esclusioni che l'interessato sarà invitato a comunicare.

  3. ad altri soggetti diversi da quelli di cui sopra, previo specifico consenso dell’interessato, da raccogliere volta per volta.

I dati personali non saranno trattati e neanche comunicati a soggetti terzi a fini di invio di materiale pubblicitario di marketing diretto, o comunicazione commerciale.

 

  1. DIFFUSIONE DEI DATI

L’Associazione dichiara che i dati personali in suo possesso non sono oggetto di "diffusione", intendendo per tale il dare conoscenza dei dati a soggetti indeterminati, in qualunque forma.

Per contro la diffusione è consentita nei casi di obbligo previsti dalla legge, da un regolamento o normativa comunitaria (Artt .24 e 25 Codice), oppure ai fini di pubblico interesse rilevante, pur rispettando l'essenza della protezione dei dati (Art 9.g Regolamento) e, se previsto dalla normativa, deve avvenire sotto l'eventuale controllo dell'autorità pubblica.

 

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Il Codice (Art 7) ed il Regolamento (Artt. 11, 12, 13,14 del Regolamento) conferiscono agli interessati la facoltà di esercitare, nei confronti dell’Associazione, i seguenti diritti:

  1. ottenere la conferma dell'esistenza o meno e origine di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. In caso di dati raccolti non raccolti tramite l'interessato la conferma della raccolta sia data al medesimo interessato all'atto della registrazione dei dati o, quando è prevista la loro comunicazione, non oltre la prima comunicazione e, comunque, non oltre un mese dalla raccolta (Art 14.3 Regolamento e art 13.4 Codice) e sempre che la comunicazione di tali informazioni non risulti impossibile o richiederebbe uno sforzo sproporzionato (art 14.5.b Regolamento)

  2. ottenere la conferma:

  1. degli estremi identificativi del titolare del trattamento e del responsabile e del responsabile della protezione dei dati

  2. delle finalità e modalità del trattamento a cui sono destinati i dati personali;

  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

  4. dei soggetti o delle categorie di soggetti (destinatari) ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.

  1. ottenere in modo trasparente e in qualunque momento:

  1. l’accesso ai dati

  2. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; c) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima il blocco o la limitazione dei dati

  3. revocare il consenso senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

  4. il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo

  5. l'attestazione che le operazioni di cui alle

  6. lettere a) e b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, a coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi.

  1. opporsi, in tutto o in parte in qualsiasi mo momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano: (Art.21 Regolamento)

  1. per motivi legittimi e connessi alla sua situazione particolare,;

  2. a fini di invio di materiale pubblicitario di marketing diretto, o comunicazione commerciale

  3. per il compimento di ricerche di mercato , scientifica o a fini statistici, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

  4. I diritti di cui sopra potranno essere esercitati mediante richiesta scritta indirizzata all’Associazione per posta raccomandata A.R. all’indirizzo di Via Santa Maria di Loreto 11 23807 Merate (LC), o via e-mail all’indirizzo presidente@lavoro-over40.it o a mezzo posta elettronica certificata lavoro-over40@pec.it

  5. Il titolare del trattamento comunica e eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. (Art. 19 Regolamento

  6. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati è Associazione Lavoro Over 40, Via S. Maria di Loreto 11 23807 Merate (LC), in persona del legale rappresentante pro - tempore.

Responsabile del trattamento e Responsabile Protezione dei Dati (RPD) è il Gestore dei Servizi Informativi pro-tempore nominato dal Titolare del Trattamento e regolarmente .

 

 

 

DICHIARO DI AVER RICEVUTO L’INFORMATIVA DI CUI SOPRA:

(luogo e data)_____________________________ (firma) __________________

 

 

Scaricare il documento in formato PDF

Lavoratorio.it

 
il portale per le proposte di lavoro.

Manager.it

 I
l primo portale dedicato ai manager.

IlMercatoDelLavoro.com

 
Il giornale per il lavoro in Toscana

PensionatiItaliani.it

 
Un partner essenziale per la diffusione.

JOOBLE.COM

 

Jooble | Jobs in Italy  logo Jooble

 

L'Associazione

Particolari condizioni di mercato o la necessità di ridurre i costi, spingono spesso le aziende a favorire l'esclusione dal mondo del lavoro di persone di 40 anni ed oltre.

Lavoro Over 40 nasce per promuovere la rivalutazione dei lavoratori di "età matura" che si trovano a combattere l'esclusione dal mondo del lavoro, soprattutto per coloro che sono molto lontani dalla pensione.

L'associazione nasce ad opera di un gruppo di persone che hanno vissuto questa esperienza.... continua

 

Leggi tutto...

ASSOCIAZIONE LAVORO OVER 40 - c/o ACLI provinciali Milano Monza-Brianza/Punto Famiglia - Via della Signora, 3 20122 MILANO - tel 340.379.358.0 - C.F. 97357200159
sito web creato da RINGO Team LO40